Miriam

30 giugno 2009

non sa cosa dire – insomma?, non dici niente?, si avvicina il gran giorno…, le domanda Ester – e in effetti, fra pochi secondi, quando la vecchia ripeterà esattamente le parole appena pronunciate, Miriam si troverà interdetta, annaspante in un’ansia tanto angosciosamente febbrile quanto quella esperita ogni giorno da Zaccaria, e più atrocemente quanto il miracoloso natale del Precursore – come anche Elisabetta si è espressa, confondendola: non  per l’appellativo dato alla creatura, semmai per la miracolosità della sua apparizione – si appressi; ma in questo preciso istante Miriam è distratta dal bimbo che fa vorticare il cane a mezz’aria, poiché ha deliberatamente mollato la casacca alla quale la bestia stava aggrappata e adesso, in uno squarcio abbacinato, casacca e bestiola sono un uccello dalle ali bizzare, spezzate in volo. Miriam lampeggia seguendone l’arco fin giù dal dirupo, dove non può più vedere, e la vecchia, che fa solo in tempo a cogliere il silente precipitarsi dei bimbi, sputa nel fango coprendo il grumo col piede: lasciali perdere, non starli a guardare, si sfoghino su quella creatura e se ne vadano al diavolo, che è meglio per tutti. Ma finché Ester si spiega, il bambino alto, a cui manca un occhio e sembra sorridere, ancora una volta le inquadra. Miriam ne intuisce l’età, maggiore di quella degli altri e mentre quello spalanca la bocca in un grande sbadiglio, abbassando lo sguardo rabbrividisce, perché il silenzio è d’un tratto assoluto e il tempo stesso, come ogni moto, sembra interrotto: lo sguardo di Ester, sul ciglio  della scarpata, è fisso fra steli d’erba gialla; e così resta, del tutto immobile, quando il passo strascicato del ragazzo la calpesta.

Ieri lavoravo su questo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: