parigi, domenica

30 agosto 2011

Non è tanto l’assenza di mezze misure, il fatto che per poco possa aver dormito o per tanto possa essere il tempo trascorso dall’ultimo sonno, quando Gioia è sveglia è sveglia; ma dove e come attinga le risorse per essere sveglia nel modo in cui normalmente è sveglia: questo è un mistero.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

parigi, sabato

10 agosto 2011

Nonostante la libagione di ieri sera, il beneficio delle grandi camminate di questi giorni è tale che persino la voce, al risveglio, mi sembra più chiara. Le passeggiate antidepressive cui mi sono dedicato dalla fine dell’inverno non sono nulla, mi dico, in confronto. E mentre ci vestiamo per affrontare la penultima giornata della vacanza, rimirando allo specchio la mappazza che mi è montata ai fianchi, penso a improbabili espedienti antilardo da intraprendere con estrema solerzia al ritorno.

Leggi il seguito di questo post »